Rossomori contro l'assalto alle camere del lavoro di Roma Featured

10 Ottobre 2021 by Articoli di partito 198 Views
Rate this item
(0 votes)
Stamattina, a Nuoro, i Rossomori abbiamo partecipato al presidio davanti alla sede della CGIL.
I fatti di Roma sono l'ultimo tassello di un degrado democratico che parte da lontano. Sottovalutare, negare, strizzare l'occhio ai neofascisti ha questo risultato. Un balzo indietro di un secolo. Agli assalti delle camicie nere alle camere del lavoro. Cosa è venuto dopo lo sanno tutti. Non mi fanno né caldo e ne freddo le condanne di Giorgia Meloni. Il suo partito porta nella istituzioni camerati dichiarati, gente che scherza su Hitler e sul nazismo. Anche Mussolini assumeva profili moderati mentre le sue squadracce facevano il lavoro sporco. Infatti, trovo giusto ricordare, che è finito a testa in giù